Bicchieri da cocktail: tipi di bicchieri ed utilizzo

Tempo di lettura 3 min -  

Preparare un buon drink è una vera e propria arte che richiede, oltre che le abilità tecniche di miscelazione, la conoscenza dei vari tipi di bicchieri da cocktail per utilizzare il più adatto ad ogni singola preparazione. Esistono tantissime varietà di bicchieri per cocktail infatti, e questi variano a seconda della dimensione, della forma, del materiale o del design. Servire un cocktail nel bicchiere sbagliato potrebbe compromettere il lavoro svolto, e non dar modo a tutti i sapori, i profumi e i colori di esprimersi a 360 gradi.

Tipi di bicchieri da cocktail

Ogni drink per ottenere i massimi voti deve essere buono da gustare, ovvio, ma anche bello da vedere. Trovare tra i bicchieri per cocktail quello più adatto, consente di esaltare al massimo gli aromi e i profumi, e di servire in tavola una vera e propria opera d’arte. I tipi di bicchieri più conosciuti sono, sicuramente, il Tumbler, la Coppa Martini e l’Old Fashioned, ma la scelta è molto ampia. A seguire una lista dei più utilizzati dal mondo nella mixology.

bicchieri da cocktail

La lista dei bicchieri per cocktail

Le Coppe
  • Coppa Martini: è una tipologia di bicchiere che viene utilizzata, principalmente, con gli short drink che non superano una determinata quantità di cl. Questi tipi di bicchieri non possono contenere ghiaccio, e sono quindi adatti anche per tutti quei composti miscelati con il ghiaccio ma serviti senza, come per esempio il famoso Cocktail Martini.
  • Coppa Champagne: come suggerisce il nome, questi bicchieri vengono utilizzati principalmente per servire Champagne. Molti prediligono questa tipologia anche per gli Champagne Cocktails, e per servire drink frizzanti con varietà di frutta all’interno.
  • Flute: dalla forma raffinata e la coppa allungata, questi sono i bicchieri da cocktail perfetti per le bollicine. Sono utilizzati per party e ricevimenti importanti sia per del semplice prosecco, sia per i cocktail drink a base di spumante o champagne
  • Coppe Coupé: note anche come Coppa Asti, sono le coppe caratterizzate dalla parte superiore estremamente tondeggiante, ideale per i cocktail Straight-up. Come tutte le coppe non permettono di inserire all’interno del ghiaccio, è quindi consigliato di inserire precedentemente questi tipi di bicchieri in congelatore.

bicchieri per cocktail

Bicchieri per Long Drink
  • Tumbler medio o Collins: questi sono tra i più diffusi perché, grazie ai bordi alti e la buona capienza, sono i più versatili bicchieri da utilizzare nel mondo dei Long Drink. Vengono utilizzati principalmente per servire il Mojito, il Gin Tonic, la Caipirinha e il Cuba Libre.
  • Tumbler alto o HighBall: questi bicchieri per cocktail sono caratterizzati da una forma stretta che si sviluppa in altezza. Il fondo spesso rende questi bicchieri ideali per servire Vodka Tonic, Vodka lemon, Gin Tonic e, più in generale come per la versione più bassa, tutti i Long Drink. Inoltre sono spesso utilizzati per servire distillati più corposi come il Whisky.
  • Ballon: sono i bicchieri perfetti per l’aperitivo. Tornati di moda solo recentemente infatti, hanno una coppa estremamente capiente, ideale per contenere il classico Spritz, un Gin Tonic o un Gin Fizz con tanto ghiaccio e pezzetti di frutta.
  • Old Fashioned: i bicchieri da cocktail intramontabili, che non passano mai di moda. Hanno un aspetto vintage molto accattivante, il fondo spesso e la base ampia. È il classico bicchiere utilizzato per servire il Negroni e tutte le sue varianti, ma anche per degustare il whisky. Il fondo ampio perfmette infatti, una buona ossidazione del distillato permettendo di sprigionare tutti i suoi profumi.

Materiali e design

Oltre che per forma e dimensione, i tipi di bicchieri si differenziano per materiali e design. I materiali possono influire sul gusto del drink, e per questo motivo è bene acquistare bicchieri certificati e di qualità. Il materiale più indicato è il cristallo senza piombo che, oltre che avere un’ottima brillantezza, è molto robusto e sopporta il lavaggio in lavastoviglie. Il vetro è un ottima alternativa al cristallo, così come materiali riciclabili e più innovativi come il policarbonato.
Il design può rispecchiare il barman, il locale, o semplicemente un gusto personale. Sempre più in voga è il ritorno ad uno stile vintage. Si possono trovare infatti Coppe Martini, Tumbler o tantissimi altri modelli in stile retrò, con incisioni, lavorazioni e dettagli unici e singolari.

Close
Copyright © 2021 MySpirits S.r.l.s. | IT02633950411 | All Rights Reserved
Close
Benvenuto
Sei interessato a ricevere aggiornamenti per le ultime pubblicazioni, nuovi arrivi, serie limitate e le offerte del nostro Negozio? Iscriviti alla newsletter e riceverai subito qui in basso un codice sconto del 10% da usare nel primo acquisto.